L’albero della vita

Giuliana Ghiandelli Consulting - Centro Studi Olistico

L’albero della vita

L’Albero della Vita costituisce la sintesi dei più noti e importanti insegnamenti della Cabala. È un diagramma, astratto e simbolico, costituito da dieci Entità, chiamate Sephiroth e 22 Sentieri che le collegano attribuiti alle 22 lettere dell’alfabeto ebraico, i 22 Arcani Maggiori dei Tarocchi ecc.. Le Sephiroth sono associate alle situazioni pratiche ed emotive attraversate da ognuno di noi, nella vita quotidiana. È il programma secondo il quale si è svolta la creazione dei mondi; è il cammino di discesa lungo la quale le anime e le creature hanno raggiunto la loro forma attuale ma è anche il sentiero di risalita dove l’intero creato può ritornare al traguardo cui tutto anela. Si tratta della “Scala di Giacobbe” la cui base è appoggiata sulla terra e la cui cima tocca il cielo. Lungo di essa gli Angeli, cioè le molteplici forme di consapevolezza che animano la creazione, salgono e scendono in continuazione. Lungo di essa sale e scende anche la consapevolezza degli esseri umani. L’Albero della Vita è il più prezioso strumento per la comprensione di noi stessi nel senso olistico. L’Albero della Vita nella praticità, dopo averlo studiato, si utilizza in senso spirituale, nell’individuare eventuali malesseri, nella reincarnazione, nell’astrologia. La Cabala rappresenta quindi la storia, la tradizione esoterica di un Popolo meraviglioso e particolare come quello Ebraico. Il Popolo Ebraico scrive da destra verso sinistra, quindi muove la penna verso il cuore. L’Albero della Vita è un riepilogo di: scienza, psicologia, filosofia, teologia, religione. La tradizione trattata da questo libro è quella della Golden Dawn.

Ci sarebbero tante altre informazioni che, se volete, potete vederle dal libro in questione l’Albero della Vita percorso e meditazione Casa Editrice Eifis